Tornio CNC “C4” ø42 ø60

Introduzione

Il tornio C4 si introduce nella fascia di mercato dei torni automatici ma, per la sua estrema flessibilità è utilizzato come tornio a CN tradizionale per medie serie di produzione.

C4 con il sistema DNC (Dynamic Numeric Control) ha ottenuto delle ottime performance per facilità di apprendimento abbattendo i tempi programmazione.

I vantaggi dei torni C4 realizzati da approfonditi studi di tecnologia ingegneristica danno la possibilità di lavorare sul pezzo con 5 utensili contemporaneamente.

C4 42 60 ha 9 assi lineari + 2 assi “C” sul mandrino principale, la possibilità di montare la torretta motorizzata (vedi cinematica): 2 slitte a croce verticali XZ, 1 slitta a tuffo X come carro da taglio, 8 porta utensili nella torretta motorizzata movimentata in XZ.

Altro punto vincente del tornio è la robustezza delle slitte verticali con scorrimento su carri a coda di rondine, che permettono di montare anche l’apparecchiatura del fresa poligini-filetti.

tornio automatico controllo numerico C4 ITS
tecnica tornio cnc c4

Prestazioni

Le alte prestazioni del Tornio C4 in termini di produttività (minor tempo ciclo di produzione del pezzo) sono date in particolar modo:

1 – Dalla contemporaneità delle lavorazioni degli utensili.

2 – Corse dei carri in lavorazione estremamente brevi, quindi risparmio di tempo di posizionamento.

3 – La rigidità dei carri permette ottenere e mantenere le tolleranze centesimali normalmente richieste.

4 – L’utilizzo di utensili sagomati, di apparecchio fresa filetti e fresa poligoni permettono di mantenere la stessa filosofia dei vecchi torni a camme (tipo brown & sharp, traub, index) migliorando la precisione, aumentando la capacità produttiva in maniera molto più flessibile ottenendo così tempi ciclo molto competitivi.

5 – La compattezza della macchina permette inoltre la sostituzione dei vecchi torni automatici (tipo brown & sharp, traub, index) nei medesimi spazi.

6 – Le nuove tecnologie applicate al Tornio C4 permettono di eseguire lavorazioni su qualsiasi tipo di materiale: OT 58 – AVP/AVZ – INOX 316T – HSX 130 – Alluminio.

7 – Tutti gli utensili montati sul Tornio (12 in totale) possono usufruire del sistema di rompitruciolo.

Lavorazioni

Caratteristiche tecniche TORNIO CNC “C4” ø42 ø60

MODELLO C4 ø42 C4 ø60
MANDRINO
Passaggio barra diam. mm 42 60
Potenza motore Kw 15 15
Gamma velocità rpm 4000 3000
SLITTA/TORRETTA
Corsa slitta asse Z mm 300 300
Corsa slitta asse X m 130 130
SLITTE VERTICALI
Corsa slitta asse Z mm 110 110
Corsa slitta asse X mm 65 65
GENERALI
Tensione alimentazione trifase V/Hz 400/50
Potenza installata Kw 30
CNC controllo numerico Mitsubishi 12 assi
Programmazione ISO
Pressione oleodinamica 50 bar max.
DIMENSIONI E PESI
Area (L x P x H ) mm 3408 x 1480 x 2180
Peso totale kg 3500

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE TORNIO CNC “C4”

CNC programmazione ISO per la gestione di 12 assi:

Monitor LCD 10,4″ colori

Tastiera alfanumerica estesa

Sincronizzazione mandrini in velocità e di fase (lavorazione da barre poligonali)

Programmazione ISO

Editazione, test e simulazione grafica durante la lavorazione

Interfaccia ethernet

PLC integrato

Programmazione di Macro personalizzate

Funzione di protezione ed auto diagnosi incorporate

Comandi di posizione: assoluti/incrementali, pollici/metrico, diametro/raggio

Filettatura conica

Orientamento mandrino

Velocità di taglio costante

Cicli fissi

Smussatura ed arrotondamento spigoli

Compensazione errore di inversione motore

Compensazione errore di passo

Compensazione di lunghezza raggio e punta utensile

Programmazione di alto livello per creazione di ciclli personalizzati

Microprocessore 64 Bit

Minimo incremento programmabile 0,0001 mm

Interpolazione 0,0001 mm

Video grafica

Rotazione coordinate

Misurazione lunghezza utensile

Offset utensile

Volantino elettrico

Modo test ciclo con volantino

Predisposizione software NC monitor per collegamento da remoto da parte di ITS srl al CNC cliente

BASAMENTO costituito in unico blocco, in lamiera di acciaio elettrosaldata, normalizzata, per eliminare eventuali tensioni residue, e opportunamente nervato.

MANDRINO in acciaio cementato, temprato, rettificato, montato su cuscinetti a sfere precaricati, con classe precisione 7 e lubrificati a vita.

Asse “c” in continuo.Dispositivo di serraggio pezzo a comando idraulico con sensore chiusura pinza.

MOTORE MANDRINO in AC con trasmissione a cinghie e variazioni numeri di giri.

N. 3 CARRI SUPERIORI VERTICALI (X/Z) interpolate di sagomatura azionate mediante servo – motori tipo bruchless ad alta dinamicità e viti a ricircolo di sfere, con guide trasversali e longitudinali a coda di rondine.

N. 1 CARRO (CUT) da taglio azionato mediante servo – motore tipo brushless ad alta dinamicità e viti a ricircolo di sfere, con guida trasversale e longitudinale a coda di rondine e pattini a rulli.

TORRETTA CON 8 POSIZIONI APPLICATA SU SLITTE A CROCE FRONTALI (X-Z) per operazioni di tornitura, filettatura a pettine, motori tipo brushless ad alta dinamicità con viti a ricircolo di sfere, guide trasversali e longitudinali con pattini a ricircolo di rulli.

MOTORIZZAZIONE della torretta a 8 posizioni per operazioni di foratura radiali, fresatura e poligonatura con asse “C” mandrino in continuo.

EVACUATORE DI TRUCIOLO CON NASTRO TRASPORTATORE A TAPPETO

CENTRALINA DI LUBRIFICAZIONE separata con lubrificazione ad impulsi e sorveglianza elettrica.

IMPIANTO DI LUBROREFRIGERAZIONE UTENSILI con portata 60 litri/min (capacità vasca 300 litri)

DOTAZIONI DI SERVIZIO, elementi di fissaggio macchina.

DOCUMENTAZIONE MACCHINA italiano o inglese

COLORAZIONE STANDARD ITS

IMPIANTO CONFORME ALLE NORMATIVE CE

Scarica scheda tecnica C4_42_60